Logo

Immagini di
Venezia




Home Page

I vostri sfondi
Winter
Mare
Montagna
Natura
Animali
Insetti
Insoliti
Luoghi
Quadri
Stereogrammi
Cartoons


Venezia

Toscana
Sardegna
Sicilia
Napoli
Verona
Lago di Como
Brescia
Disneyland

Seychelles


Poesie
Poesie dei lettori
Favole




Collabora



PIAZZA SAN MARCO
Fai click per ingrandireDavanti alla Basilica si estende una grande piazza, lunga 176 metri, cinta su tre lati da edifici costruiti in epoche diversi, ma in stili simili così da renderli un insieme armonico. A destra troviamo le "Procuratie Vecchie" costruite nel XII secolo come residenza dei Procuratori di Venezia, ed ampliate nel 1532. Oggi sono di proprietà delle Assicurazioni Generali e ospitano l'amministrazione comunale.Fai click per ingrandire A sinistra sorgono le "Procuratie Nuove", costruite, in un periodo di oltre cento anni (1582-1640), per sostituire le Vecchie, furono Palazzo Reale di Napoleone ed oggi ospitano vari musei. L'edificio che congiunge i due palazzi, è conosciuto come "Ala Napoleonica", perché fu costruito, nei primi anni del 1800, per volontà di Napoleone. E' oggi sede del Museo Correr.

LA TORRE DELL'OROLOGIO
Prima delle Procuratie Vecchie sorge la "Torre dell'Orologio", una delle torri più famose del mondo. Ospita un orologio astronomico nel cui quadrante troviamo l'indicazione dell'ora secondo il sistema delle 24 ore, delle fasi lunari, della posizione del Sole nello Zodiaco e dei pianeti allora conosciuti (Saturno, Giove, Marte, Venere, Mercurio). La realizzazione dell'orologio fu commissionata nel 1493 all'orologiaio Gian Carlo Rainieri di Reggio Emilia. La costruzione della Torre iniziò, invece, nel 1496 e la campana posta in cima, sulla quale i "Mori" battono le ore, è del 1497. Fai click per ingrandireLa Torre ed il suo orologio furono inaugurati ufficialmente il 1° Febbraio 1499 dal Doge Agostino Barbarico ed un pubblico meravigliato assisté alla "Processione dei Magi". L'Angelo Annunciatore suonava la tromba (grazie ad un mantice la tromba suonava veramente) e i tre Re passavano davanti alla statua di Maria col bambino, inchinandosi.

Piazza San Marco e la Torre dell'Orologio
Dipinto del Canaletto (1697-1768)
A sinistra la "Loggetta del Sansovino"

IL CAMPANILE
Fai click per ingrandireIn origine era probabilmente una torre di avvistamento, che nel corso dei secoli venne più volte modificata fino ad assumere la funzione di campanile. La forma attuale, a pianta quadrata e con un'altezza di circa 99 metri, risale ai primi anni del 1500, ma il campanile è molto più recente poiché alle 10 del mattino del 14 Luglio 1902, crollò improvvisamente abbattendosi su se stesso, senza fare vittime. Fai click per ingrandireSi discusse molto circa la sua ricostruzione, ma fu ricostruito "dov'era e com'era" per volontà della cittadinanza. Ai suoi piedi, troviamo la "Loggetta del Sansovino", ricostruita utilizzando i frammenti originali. Un ascensore, consente oggi di salire fino alla cella campanaria, per ammirare la laguna di Venezia dall'alto. GUARDA LE FOTO PANORAMICHE!

Isola di S.Giorgio

CURIOSITA'
Fai click per ingrandireVenezia nasce dall'acqua, che l'attraversata con i suoi molti canali, e spesso invade anche le sue piazze, ma è acqua di mare quindi salata. Come si procuravano i veneziani l'acqua potabile? Furono creati dei piani inclinati, che raccoglievano l'acqua piovana e la convogliavano in pozzi, dai quali poteva essere attinta dai cittadini. Con la crescita della popolazione, furono utilizzati dei grossi barconi, che si recavano regolarmente alla foce del fiume Brenta per attingere l'acqua necessaria alla città. Solo nel 1884 fu realizzato l'acquedotto.
Acqua alta a Venezia
Venezia imbiancata dalla neve

... galleggiano su Venezia. _Mauro
<<<
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7
>>>
Home - Foto Vostre - Natura - Mare - Montagna - Animali - Insetti
Sfondi Insoliti - Luoghi - Winter - Quadri - Stereogrammi
Poesie
- Poesie Vostre - Favole - Cartoni Animati
Brescia - Venezia - Toscana - Sardegna - Sicilia - Napoli - Verona - Lago Como
Disneyland
- Seychelles - Collabora