Logo

Disneyland Resort Paris
sfondi immagini e notizie




Home Page

I vostri sfondi
Winter
Mare
Montagna
Natura
Animali
Insetti
Insoliti
Luoghi
Quadri
Stereogrammi
Cartoons


Venezia

Toscana
Sardegna
Sicilia
Napoli
Verona
Lago di Como
Brescia
Disneyland

Seychelles


Poesie
Poesie dei lettori
Favole




Collabora


 

 

 

 

 

 

 
Web www.sfonditalia.it

Disneyland Hotel
Quarto parco di divertimenti aperto dalla Disney, dopo quelli in California, Florida e Giappone, fu inaugurato il 12 aprile 1992 con il nome di Euro Disneyland.
Nel 1994, cambiò nome in Disneyland Paris ed ancora nel 2002, con l'apertura dell'adiacente Walt Disney Studios Park, il parco originale venne rinominato Disneyland Park, mentre l'intero complesso assunse il nome di Disneyland Resort Paris.
All'interno del Disneyland Resort Paris, oltre ai due parchi a tema, troviamo gli Hotel Disney, il Disney Village (un complesso di negozi, ristoranti e discoteche), un campo da golf, laghi artificiali, mongolfiere, il tutto contornato da splenditi parchi sempre curatissimi, nei quali potrete ammirare conigli ed altri animali che vivono in libertà.
Disneyland Park è diviso in cinque aree tematiche: Main Street U.S.A., Fantasyland, Adventureland, Discoveryland e Frontierland.

Main Street U.S.A. è l'entrata del parco e rappresenta una tipica città americana nel periodo a cavallo tra il 1800 ed il 1900. Vi si possono ammirare il tram e automobili di altri tempi, mentre ai due lati della strada trovano posto una serie di negozi e ristoranti.


Particolare del Castello della Bella Addormentata

Alla fine di Main Street sorge il Castello della Bella Addormentata, nelle cui torri troviamo dipinti, affreschi, arazzi e vetrate dipinte, che raccontano la celebre fiaba.
Al suo interno vi è un laboratorio artigianale per la lavorazione del vetro, nel quale vengono realizzate anche riproduzioni del castello e scarpette di cristallo.

Nei suoi sotterranei troviamo invece un drago incatenato, che si muove ed emette sbuffi di fumo.


Castello della Bella Addormentata


Il drago del Castello


Particolare del drago

Dipinto di Biancaneve
Il Castello della Bella Addormentata è in realtà una sorta di magnifico portale d'ingresso a Fantasyland.
Fantasyland, il regno della fantasia, ospita molte attrazioni dedicate ai primi lungometraggi della Disney, come Biancaneve e i sette nani, Pinocchio e Peter Pan.
Particolarmente apprezzata, da grandi e piccini, l'attrazione di Peter Pan, durante la quale si sale a bordo di una "nave volante" che sorvola i cieli di Londra e dell'Isola che non c'è.

Negozio a Fantasyland

Mele caramellate
Sicuramente da provare la mela caramellata o pomme d'amour, come la chiamano i francesi, in vendita nei vari chioschi del parco.
E' veramente irresistibile, non solo per i bambini, come si vede nella foto a lato!
Adventureland è la terra dell'avventura, qui troviamo le attrazioni dei Pirati dei Caraibi e il racconto del film Aladdin, ma anche le montagne russe di Indiana Jones e il Tempio del pericolo, assolutamente non adatte a bambini piccoli.
Frontierland è dedicato al vecchio west. Da non perdere il Maniero dei Fantasmi (Phantom Manor) soprattutto nelle ore serali.
Discoveryland, infine, è la terra della fantascienza. Qui possiamo salire sulle montagne russe Space Mountain, fare un viaggio a bordo di un'astronave, aiutare Buzz Lightyear a sconfiggere gli alieni, ma anche avventurarci nel mitico sottomarino Nautilus del Capitano Nemo.
Particolari dell'interno del Nautilis
Walt Disney Studios Park, ospita il mondo del cinema. Da non perdere Studio Tram Tour, una gita in tram attraverso studi televisivi nei quali verrete coinvolti in terremoti, incendi ed inondazioni.
Bellissime le montagne russe Rock 'n' Roller Coaster durante le quali sarete accompagnati dalla musica degli Aerosmith.
Veramente mozzafiato anche lo Stunt Show.
Malgrado il nome, Disneyland Resort Paris si trova a circa 32 Km ad est di Parigi, nel territorio di Marne-la-Vallée.
Comunque, la linea A della metropolitana RER collega Parigi con Marne-la-Vallée, in circa 40 minuti.

Non si può andare a Parigi senza vedere il suo monumento più famoso la Torre Eiffel, conosciuta in tutto il mondo come simbolo della Francia.

La torre prende il nome dal suo progettista, l'ingegnere Gustave Eiffel che la progettò per l'Esposizione Universale del 1889, organizzata per celebrare il centenario della Rivoluzione Francese.

La costruzione iniziò nel 1887, venne inaugurata il 31 marzo del 1889 ed aperta al pubblico il 6 maggio dello stesso anno.

E' alta poco più di 300 metri è divisa in tre piani, tutti raggiungibili con appositi ascensori.

Particolarmente suggestiva di notte, perché l'illuminazione trasforma i suoi tralicci metallici in un gioiello dorato nel cielo nero.
Home - Foto Vostre - Natura - Mare - Montagna - Animali - Insetti
Sfondi Insoliti - Luoghi - Winter - Quadri - Stereogrammi
Poesie
- Poesie Vostre - Favole - Cartoni Animati
Brescia - Venezia - Toscana - Sardegna - Sicilia - Napoli - Verona - Lago Como
Disneyland - Seychelles - Collabora