Aprila in formato 1024*768
Gargnano
E' un pittoresco paese, situato in una posizione centrale nel parco dell'Alto Garda bresciano, fra il verde degli ulivi e l'azzurro del cielo e del lago. I dintorni sono mete di splendide passeggiate. L'abitato si compone di un grazioso nucleo antico raccolto attorno alla piazza centrale, affacciata su un piccolo porto e belle ville ottocentesche in un paesaggio connotato dalle grandi limonaie abbandonate o parzialmente ristrutturate, rivolte verso il lago.

Giardino di Villa Bettoni
Villa Bettoni, uno dei complessi architettonici più belli di tutto il lago di Garda, fu commissionata da Giandomenico Bettoni, e fu costruita all'inizio del '700 dall'architetto Adriano Cristofori. Il corpo centrale del grande palazzo è ornato da una balaustra con statue, realizzate da Giovanni Battista Locatelli, rappresentanti divinità mitologiche. Al centro dell'edificio il salone separa le ali della villa che conserva, al suo interno, affreschi di Beniamino e Fabrizio Galliari, oltre ad altre opere che costituiscono una vera pinacoteca di pittura barocca. Mediante due passaggi sopraelevati é collegata con il settecentesco parco «all'Italiana», che si apre sul lato opposto della strada, contraddistinto da una grande esedra, un ninfeo ed aiuole. Alle spalle del giardino si trovano alcune limonaie ed il parco.
Il palazzo sorge lungo la garesana occidentale che costeggia il lago di Garda, poco fuori la frazione di Bogliaco. E' usato come abitazione dalla famiglia Bettoni e non è aperto al pubblico.